Ecologiche e sicure

Nel rispetto della tradizione ma con un pizzico di innovazione! Le stufe sono da sempre alimentate a legna: ben secca e stagionata. La necessità oggi di una maggior praticità (senza rinunciare alla resa) e libertà, grazie anche alla domotica, ci ha indotti ad introdurre anche l'alimentazione elettrica (sostitutiva di quella a legna).

Stufe a legna

Una fonte di energia viene definita primaria, quando è presente in natura e quindi non deriva dalla trasformazione di nessuna altra forma di energia. Il combustibile legna è ecosostenibile, si trova in natura e si rigenera in un ciclo continuo non intaccando l’eco sistema. La legna è idonea alla combustione dopo essere stagionata per 12–24 mesi, in luogo aperto e con copertura protettiva alle intemperie, abbassando così il valore di umidità al minimo (circa 10 -12%). Una elevata percentuale di umidità sprigiona molto vapore acqueo abbassando considerevolmente la temperatura di combustione e il rendimento termico del generatore di calore.

L'efficenza della stufa si basa sull'ottimizzazione del circolo dei fumi di combustione poi espulsi tramite un'adeguata canna fumaria, elemento molto importante così come il tiraggio e l'apporto di una sufficiente aria di combustione. Anche nelle case moderne ed ad elevato risparmio energetico (Casa Clima e PassivHaus) è possibile installare queste stufe previo opportuni accorgimenti in fase di progettazione e costruzione.

STUFE con resistenza elettrica

I tempi moderni e la sua enorme versatilità ed applicazione ci ha indotto a realizzare delle stufe a ole in ceramica alimentate da resistenza elettrica (circa 2,5kW). E' facile intuirne l'elevata e semplice applicazione:

  • libertà di montaggio, indipendente da canna fumaria, soprattutto in ambienti pubblici e commerciali, evitando ogni orpello normativo: non necessita ne di canna fumaria ne di certificazioni ai sensi D.M. 37-2008.
  • facilità d'uso, la resistenza può essere gestita tramite un normale cronotermostato, collegata ai sistemi domotici così da bilanciare carichi ed ottimizzare i consumi o ad un semplice attuatore via wifi/app/3G
  • facilità di gestione, non necessità di manutenzione e pulizia
  • ecologica, ancor più se la fonte di approvvigionamento elettrico è sostenibile (fotovoltaico, idroelettrico, eolico)
  • rendimenti termici elevati, del tutto paragonabili a quella a legna
  • consumi soprendentemente ridotti con un costo di esercizio, in funzione del potere termico, veramente bassi o nulli (in funzione dell'approvvigionamento elettrico)

STUFE CON CALDAIA

In alcuni modelli, quelli identificati con il simbolo è possibile inserire una caldaietta che funge da scambiatore di calore con la possibilità di alimentare l'accumulo di acqua calda sanitaria. E' ovviamente necessaria la predisposizione idraulica (mandata e ritorno) nel punto di posa della stufa.

Richiedi informazioni

Saremo lieti di rispondere ad ogni tua richiesta

Stufe Collizzolli
Via S. Antonio, 10/A - 38079
BOLBENO (TN)

tel +39 0465 321797

Newsletter

Grazie!

Ti sei iscritto correttamente alla nostra newsletter!

Iscriviti alla newsletter


Annulla